Assicurazione auto Svizzera: due uomini con la mountainbike davanti all’auto

Come risparmiare davvero sull’assicurazione auto svizzera

  • 04.11.2019
  • Sandra B.
  • Tempo di lettura: 4 min.

La maggior parte degli svizzeri pagano troppo per la loro assicurazione auto. Molti non sono abbastanza informati o hanno paura di cambiare assicurazione. Oggi ti spiego come gestirla meglio, dove trovare le offerte giuste e addirittura come ridurre i premi.

Le assicurazioni auto in Svizzera: l’importante in sintesi

Tentiamo innanzitutto di vederci chiaro. In Svizzera esistono tre tipi di assicurazioni auto: l’assicurazione di responsabilità civile, l’assicurazione casco parziale e l’assicurazione casco totale. Non solo i danni coperti sono molto diversi tra loro, ma lo sono anche i costi.

Cominciamo dal principio: l’unica assicurazione assolutamente obbligatoria è l’assicurazione di responsabilità civile. Senza, il servizio della circolazione non permette di circolare. E questa è certo una cosa buona…

L’assicurazione di responsabilità civile è obbligatoria per tutti

Un incidente con danni ad altri veicoli, altre persone o cose fa presto a costare decine di migliaia di franchi a chi lo ha causato. L’assicurazione di responsabilità civile auto copre questi costi. E fa sì che non si debba dichiarare bancarotta solo per qualche secondo di disattenzione durante la guida. Proprio per questo, in Svizzera l’assicurazione di responsabilità civile è prescritta dalla legge.

Visto che questa assicurazione è obbligatoria, le prestazioni offerte dalle varie società di assicurazione sono pressoché identiche. Per esempio, la massima somma assicurata deve essere di almeno 100 milioni di franchi svizzeri. Anche se le prestazioni sono simili, però, i premi assicurativi sono molto diversi. Ora ti spiego perché è così e come riuscire a risparmiare dei soldi.

Ma prima parliamo anche delle assicurazioni casco. Mentre l’assicurazione di responsabilità civile copre solo i danni ad altri veicoli, le assicurazioni casco coprono le riparazioni del proprio veicolo.

La casco parziale e la casco totale coprono i danni al tuo veicolo

Chi vuole può stipulare volontariamente un’assicurazione caso parziale. Questa assicurazione copre i danni al proprio veicolo causati da eventi esterni. Per esempio i danni causati dagli eventi naturali come la grandine o le inondazioni, furti, vandalismo o incendio o da collisioni con animali.

L’assicurazione casco totale va oltre: copre i danni provocati da collisioni di qualsiasi tipo, anche se chi li provoca è l’assicurato stesso. Ovviamente questo ha il suo prezzo: l’assicurazione casco totale costa di più dell’assicurazione di responsabilità civile e di quella casco parziale.

Prima di stipulare un’assicurazione casco, occorre però sapere che alcuni danni sono coperti solo se sono esplicitamente inclusi nell’assicurazione. Come per esempio i danni in parcheggio, i danni ai fanali o i danni alle cose trasportate in auto. 

Cose da sapere nella scelta tra casco totale o parziale

Probabilmente, ora ti chiederai se un’assicurazione casco parziale conviene. La regola d’oro è questa: quanto più vecchio è il veicolo, tanto più inutile è una costosa assicurazione casco totale. Infatti, in caso di danno l’assicurazione non rimborsa il valore a nuovo del veicolo, ma solo quello attuale.

Sembra più complicato di quanto sia in realtà: nel calcolo dell’importo del danno, le assicurazioni partono dal valore che il veicolo ha al momento dell’incidente. Se acquisti una macchina nuova e tre anni dopo si verifica un danno totale, l’assicurazione rimborsa solo circa il 75% dei costi. Passati cinque anni, l’assicurazione paga solo un po’ più della metà del valore a nuovo. Ma il premio non diminuisce. Per questo dopo un determinato periodo di tempo un’assicurazione casco totale non conviene più.

È possibile compensare questa perdita di valore stipulando un valore attuale maggiorato. Con un’assicurazione di questo tipo, la perdita di valore dell’auto è più lenta. Ma in pratica tra le varie assicurazioni svizzere esistono enormi differenze.

Un’assicurazione casco totale è consigliabile anche alle persone che non hanno abbastanza risparmi per coprire le spese di riparazione nel caso di un incidente più vasto. Soprattutto i giovani conducenti farebbero bene, quindi, a informarsi sull’assicurazione casco totale prima di acquistare un’auto nuova.

Come funziona la copertura per negligenza grave?

Come menzionato prima, l’assicurazione casco totale copre anche i danni causati dal contraente. Ma esistono determinate situazioni in cui l’assicurazione non paga, o non paga tutto. Succede quando il danno è causato da negligenza grave. Cosa significa? Agisce con negligenza grave chi, per esempio, guida a velocità eccessiva, passa con il semaforo rosso o non si allaccia le cinture di sicurezza. Chi vuole che l’assicurazione paghi anche in questi casi deve stipulare una copertura per negligenza grave. Attenzione però: anche chi ha optato per questo supplemento non può certo permettersi tutto. Non appena infatti ci sono di mezzo droghe, o in caso di violazione grave della legge sulla circolazione stradale, l’assicurazione può ridurre le sue prestazioni.

Che cos’è la franchigia?

Prima di arrivare ai consigli finali, voglio dirti ancora qualcosa sulla franchigia. Si tratta della somma che l’assicurato stesso deve pagare in caso di danno.

Facciamo un esempio: diciamo che per disattenzione hai causato un danno di 2000 franchi. Se quando hai stipulato l’assicurazione hai optato per una franchigia di 500 franchi pagherai esattamente questa somma in caso di danno, e l’assicurazione si assumerà i restanti 1500 franchi.

Il principio è questo: quanto maggiore la franchigia, tanto minore il premio da te dovuto. Ed è importante avere davvero sul conto corrente abbastanza soldi per pagare questo importo. Per l’assicurazione di responsabilità civile, quella casco parziale e quella casco totale si può optare per franchigie separate.

Così risparmiare sul premio è facile

Abbiamo già detto tante cose sui premi. Ma come vengono calcolati? In ultima analisi, ogni compagnia di assicurazione è libera di decidere come crede. Per questo i premi variano tanto da una compagnia all’altra. La regola di base è questa: quanto maggiore è il rischio stimato dall’assicurazione, tanto maggiore sarà anche il premio richiesto. Questa è la ragione per cui le donne di solito pagano di meno, mentre i giovani conducenti e gli stranieri di più. Anche nei cantoni dove avvengono più incidenti i premi sono più alti.

Si fa presto a spendere tanto per l’assicurazione auto. Per questo voglio darti ancora un paio di dritte per risparmiare sui premi.

Lascia perdere l’assicurazione passeggeri

Molti offerenti tentano di affibbiarti le cosiddette assicurazioni passeggeri. Queste coprono le spese di cura dei passeggeri che devono essere ricoverati in ospedale o sono incapaci al lavoro. E si assumono anche le prestazioni in capitale in caso di morte per infortunio o di invalidità. Ma si può tranquillamente fare a meno di questa assicurazione. Per chi risiede in Svizzera, infatti, tutte queste prestazioni sono incluse nell’assicurazione infortuni obbligatoria. La copertura passeggeri conviene solo se si trasportano passeggeri di un altro paese dove non vige l’obbligo dell’assicurazione infortuni.

Anche l’assicurazione sugli «oggetti trasportati» è superflua

Per la stessa ragione dell’assicurazione passeggeri: gli oggetti trasportati in auto spesso sono già coperti dall’assicurazione mobilia domestica. In caso di dubbi, basta chiedere all’assicurazione se questi danni sono già assicurati. In fondo, chi vuole pagare due volte per la stessa assicurazione?

Stipula solo contratti valevoli un anno

Al massimo, si risparmia paragonando a intervalli regolari le varie offerte di assicurazioni. Solo così, infatti, è possibile assicurarsi i premi più vantaggiosi. Dato che le assicurazioni adeguano periodicamente le prestazioni offerte, niente di più facile che quella che ora è la migliore offerta tra un anno non lo sarà più. Chi si vincola con un contratto per più anni può sprecare molti soldi. Stipula solo contratti valevoli un anno o che, almeno, possano essere disdetti con facilità.

La cosa più semplice è andare sulla nostra piattaforma e paragonare le offerte delle società di assicurazioni svizzere. In un battibaleno scoprirai se sia meglio per te stipulare solo l’assicurazione di responsabilità civile obbligatoria, o se invece ti conviene prendere anche un’assicurazione casco. Tutte le nostre offerte sono infatti personalizzate su misura per le tue esigenze. Così troverai senz’altro la soluzione migliore per te. Spero di averti spiegato bene le differenze tra le varie assicurazioni auto in Svizzera.